di Manuela Zennaro

Aperitivo a Trento: i posti migliori

5 Feb 2024 | FOOD&WINE, GUIDE

Si fa presto a dire aperitivo a Trento, ma quali sono i più interessanti che ci propone la città? Abbiamo preparato una mini-guida per voi, raccogliendo quello che in questi mesi ci è piaciuto di più. Ma, attenzione…se dovesse mancare qualche posto interessante, siamo pronti ad aggiungerlo e ci affidiamo alla vostra esperienza!

Aperitivo a Trento da provare

Le scuderie del castello

Un locale che ha aperto i battenti proprio nel maggio 2023 grazie all’impegno dei gestori dell’ex “Cacio e pepe” di Cognola. Le scuderie sono un’enoteca che sorge nella rinnovatissima piazza Mostra e offrirà non solo brunch, ma soprattutto apericene sfoggiando  già ora oltre 200 etichette locali, con l’obiettivo di raggiungere quota 400. Grande, perchè può contenere 70 persone all’interno e 50 all’esterno, rimane comunque molto accogliente, anche grazie alla cura nella ristrutturazione che ha valorizzato le origini del locale.

La cambusa del borgo

Questo interessante locale “di mare” si trova nella Iᵅ Androna di Borgo Nuovo a Trento città e il suo motto è “sperimentare abbinamenti”. Si tratta di uno spazio “beverage & food” dotato di una ricca cantina e tanta creatività in cucina. Uno spazio sicuramente informale e allegro aperto solo la sera da lunedì a sabato dalle 19 alle 23. QUI trovate il menu non solo del ristorante, ma anche dei drink e delle proposte stuzzichini. Fiore all’occhiello: pesce “in tutte le salse” ma soprattutto in tempura. Info: 0461 261375

Sosi Dopolavoro

Se diciamo Sosi diciamo immediatamente pane, pizza e cose deliziose, ma con la primavera 2023, nel punto vendita e ristoro di viale Verona è arrivata anche la proposta “StuzziSosi”: si sceglie un drink per avere un vassoio di stuzzichini da leccarsi i baffi. Tutti i giorni dalle 17:00 alle 20:00 drink più vassoio StuzziSosi: regular, medium, large.

Aperitivo a Trento: locali provati per voi

Accademia del gin

Se vi piace questo distillato non potete non fare una tappa all’Accademia del Gin, locale di Vicolo Colico. Linda Gentilini, che si è conquistata il titolo di miglior bartender di cocktail al Merano Wine Festival 2021, è pronta a preparare per voi inediti mix di gin (oltre 360 quelli a disposizione) e tonica (oltre 20). Niente carta da cui scegliere: si possono esprimere i propri gusti (agrumi, sapori tropicali, grado di dolcezza,..). A disposizione anche cocktail a base di altri prodotti e vini del territorio. Un consiglio: tenete d’occhio la pagina Facebook per rimanere aggiornati su serate musicali in programma. Aperto dal martedì al sabato, dalle 18 a mezzanotte.

Dai putei

Cicchetteria in vicolo delle Rogge 4 aperto dal martedì al venerdì dalle 17.30 alle 22.30 e il sabato dalle 17.00 alle 22.00. Un nuovo locale che ci è piaciuto soprattutto per la storia e per i suoi interni: condivide infatti lo spazio con il negozio di abbigliamento “Il Lord” e sorge proprio nei locali di un’ex sartori. Space sharing come nelle migliori storie di business 2.0 dunque e un progetto che vuole portare, per la gioia dei trentini, un po’ di Venezia a Trento. Cavalli di battaglia: vini di qualità, baccalà mantecato alla veneziana ed esposizione di oggetti di design. A mettere mano allo stile del locale è stato il progettista d’interni Furlan che si è ispirato ad una vecchia fabbrica a Berlino. Ovviamente non mancano i cicchetti, i famosi crostini di pane (anche vegetariani) conditi con prodotti freschi tipicamente veneziani.  Forse, dopo averlo provato, ci sarebbe da rivedere un pochino l’esterno: tanto affascinante l’interno tra abiti, bicchieri e stile, quanto un po’ meno intrigante, causa “vista muro” l’esterno. Ad ogni modo da provare e da sostenere.

Nunù

Locale per aperitivi, bistrot, pizzeria ristorante. Tante anime in un unico posto. Nunù si trova in centro storico in via Mazzini 33: un locale dall’arredamento ricercato e di design, con una serie di tavoli esterni con funghi riscaldanti per poter stare fuori anche in inverno. Molto interessante e varia la carta vini, con bianchi, rossi, anche francesi, e una vasta selezione di Trentodoc, Franciacorta e Champagne,  ma vi consigliamo di provare anche uno dei tanti cocktail proposti: non rimarrete delusi. Aperto dal martedì al sabato, dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 18.00 alle 23.55.

Uva e menta

Vicinissimo a piazza Fiera Uva e Menta è un locale singolare nel suo genere, super colorato e alternativo, che va assolutamente provato. Qui non esistono i classici stuzzichini ma la scelta prioritaria è quella di poter soddisfare le esigenze del cliente, infatti al momento delle ordinazioni chiedono di eventuali intolleranze, allergie o scelte alimentari particolari e lo chef farà in modo di stupire gli ospiti con qualcosa di unico!  Un punto di forza sono sicuramente le selezioni di birre, sempre ricercate e particolari nel loro genere, anche senza glutine, i ragazzi accompagnano nella scelta raccontando in maniera minuziosa le caratteristiche di ognuna; qui si fa cultura della birra. Maurizio, il proprietario ha un’attenzione per i prodotti locali, privilegiando le birre del territorio, ma troverete anche alternative artigianali che lo hanno colpito nei suoi viaggi. Oltre la birra, anche buon vino, cocktail e gin e una lunga lista di focacce, pizza alla pala e panini per i peccati di gola. E se vi piace tanto la loro filosofia, fanno anche catering o rinfreschi di lauree /compleanni costruiti sulle esigenze del cliente. Orari: dalle 17 alle 24, chiuso la domenica.

Aperitivo a Trento: gli intramontabili

Porteghet

Tra i locali punto di riferimento di Trento, il Porteghet è il posto perfetto per un aperitivo in compagnia. In Piazzetta Niccolò Rasmo, 3 (in fondo a Via Suffragio), conta tanti i tavoli a disposizione sia dentro che fuori, dove è particolarmente piacevole fermarsi da primavera ad autunno inoltrato. L’aperitivo – con ottimo vino, birre artigianali, long drink o cocktail – è sempre accompagnato da gustose stuzzicherie, ma per chi avesse ancora fame, lo staff è pronto a preparare ottimi panini, piadine con lievito madre, toast e sfiziosi tramezzini. In pausa pranzo disponibile anche il menù del giorno, con diverse soluzioni, o ricche insalate. Sempre una garanzia! Aperto dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 20. Il giovedì chiusura alle 21.

La vie en rose

All’incrocio tra Via San Marco e via Suffragio, in uno degli scorci più suggestivi di Trento, si trova questo locale che sembra un salottino Francesco in mezzo alla città. Vini di qualità e aperitivi preparati con cura sono proposti insieme a taglierini di salumi, formaggi e pane carasau ma, su richiesta, sono a disposizione altre proposte food. Da gustare seduti su delle poltroncine da cinema, o magari con una vecchia tv al posto del tavolino. Perfetto anche per una pausa pranzo. Aperto dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 22

 

Palazzo Roccabruna

Sede dell’Enoteca Provinciale del Trentino, in Via Santissima Trinità 24, è il posto che dovete scegliere se siete super appassionati di vino o anche semplici curiosi. Qui troverete infatti una quantità incredibile di vini, rigorosamente trentini, da provare. Tantissimi i Trentodoc in carta, ma anche Teroldego Rotaliano, Marzemino, Müller Thurgau, Nosiola e Vino Santo. All’arrivo, acquistate in cassa le degustazioni che desiderate fare e poi comunicate le vostre scelte ai sommelier presenti in sala che potranno anche rispondere a tutte le vostre domande. Da tenere d’occhio il calendario sul sito perché vengono organizzati anche appuntamenti di approfondimento e iniziative. Aperto dal giovedì al sabato, dalle 17.00 alle 22.00.

Vinom

Una carta vini da paura, tantissime proposte di gin da mischiare a piacimento con altrettante tipologie di acqua tonica e delle ottime e originali tartare da gustare in accompagnamento, ma anche panini e altri stuzzichini. Il tutto in un clima professionale ma familiare. Pochi e intimi i tavoli all’interno, ma numerosi quelli all’aperto, con anche una zona riscaldata per l’inverno. In Via Verdi 71. Aperto dal lunedì al sabato, dalle 17 a mezzanotte. Ve l’abbiamo raccontato bene QUI.

Aperitivo a Trento: gli abbondanti

Bar Teatro Sociale

Non solo centralissimo, ma questo bar adiacente al Teatro Sociale (in via Oss Mazzurana, 15), è noto per la grande quantità di cibo che offre durante l’aperitivo (vero che lo spritz costa 6€ contro la media nazionale di 4,5€, ma comprendo molto cibo). Oltre ad un ottimo drink potrete guatare: focacce, pizzette, taralli, patatine, arachidi per ogni consumazione. E soprattutto, come ci hanno spiegato le nostre inviate speciali (diciottenni alla ricerca di un luogo cheap & chic con convenienza quantità – prezzo) ad ogni consumazioni si riparte con il giro degli stuzzichini. Nota negativa, ma fa parte della politica aziendale, chiunque si sieda ha l’obbligo di consumazione. Qualcuno lo trova caro, altri contestano la location non troppo accattivante; noi lo segnaliamo per questa attenzione alle quantità, che a qualcuno può interessare più di altro!

Suggeriti da voi

aperitivo trento

Le Petit Jardin

Le Petit Jardin Bistrot

Aperto a fine novembre 2023 da due giovanissime sorelle trentine dedite all’arte e alla cultura, Le Petit Jardin Bistrot per precisa dichiarazione delle titolari “Non sarà un semplice bar, ma uno spazio di arte e cultura dove il cliente potrà, senza fretta, degustare le nostre specialità sentendosi proprio come nel salotto di casa sua”  oltre a questa mission la cosa particolare del locale è il luogo in cui sorge, in piazza Bruno Lunelli, all’interno di un giardino inglese, ma anche i mobili che lo arredano: interamente fatti a mano dal papà di Sofia ed Emma, Franz Avancini, l’artista autore di numerose opere di land art sul nostro territorio. Non da ultimo importante la ricerca della qualità nel menu: solo ingredienti genuini e idee nuove come i crostoni, in versione sia dolce che salata e che aspirano a diventare il cavallo di battaglia delle casa insieme all’innovativo drink creato ad hoc per l’aperitivo del bistrot, con gin, succo di pompelmo e Campari soda, ideato proprio da Franz. Inoltre una volta al mese viene proposto un drink diverso con l’aiuto di un barman ospite, oltre che un vino “del mese”. Anche le tartine, vendute a 50 centesimi per garantire la qualità dei prodotti, si possono definire gourmet: hummus, avocado e salumi dop. Per gli amanti degli spazi attivi, dove incontrarsi e imparare o assistere a proposte belle, Le Petit Jardin propone anche un “menu” delle attività: risveglio muscolare, corso di maglieria e molto altro. Potete seguirlo su Instagram o su Facebook.

aperitivo trento

Le Petit Jardin

Gli stravaganti

Gatizole Cat Cafè

Che ne dite di sorseggiare uno spritz speciale preparato con amari alle erbe mentre un gattino fa le fusa per voi? Succede in via del Travai, 15a Trento, al GAtizole CAt Cafè, il primo locale di Trento ad ospitare una meravigliosa colonia di gatti, alla stregua di altri locali all’estero (noi eravamo stati a “Le cafè de chats”…stupendo), che passeggiano tra i tavoli, dormono sulle pareti in piccole amache o sulle mensole e permettono agli ospiti di vivere un aperitivo davvero…stravagante. Per quanto riguarda il menù segnaliamo gli spritz speciali: spritz ferro-china, spritz mandragola, spritz Braulio riserva. Naturalmente si tratta di una caffetteria e quindi il menù non conta solo alcoolici, ma anche una bella lista dei the e tante altre idee coccolose, proprio come i “padroni di casa” che trovati tutti descritti in questo speciale “cat menù” . Attenzione però a seguire le regole per una sana convivenza con gli animali (e con le persone), prima di tutto meglio prenotare (meglio via email miao@gatizole.it )  per non rimanere delusi, poi per accedere alla sala dove vivono i gatti, non basta passare per bere un caffè al volo perchè per evitare un continuo via vai di persone che creerebbe stress ai padroni di casa bisogna prendersela con calma. Giusto no? Per tutto il resto leggete le FAQ e le REGOLE del Gatizole. Orari: dalle 9.00 alle 12 per colazioni, dalle 12.00 alle 14.00 per il pranzo e dalle 17.00 alle 20.00 per la merenda e aperitivo. Attenzione alle 18.00 la caffetteria chiude.

Gi aperi-eventi che ci piacciono

Oltre che nella nostra agenda qui raccogliamo anche gli eventi che ci sembrano più interessanti.

Aperitivo delle lingue alla Bookique nel Quartiere S. Martino a Trento

Appuntamento bisettimanale per esercitarsi insieme con le lingue straniere | Martedì 20 febbraio 2024 riprende questa iniziativa organizzata da Civico 13 ed Erasmus student network (Esn) Trento, un’occasione per conoscere nuove persone provenienti da posti diversi, parlare ed esercitarsi con la lingua che si preferisce. Gli appuntamenti di questo nuovo ciclo si terranno ogni due settimane, sempre di martedì dalle 20.30 alle 22.30 alla Bookique. Le prossime date da segnare in agenda sono il 5 e il 19 marzo, il 9 e 23 aprile, il 7 e 21 maggio.

Quattro chiacchiere allegre con il vino alle Scuderie del Castello a Trento

Martedì 20 febbraio, 27 febbraio, 5 marzo – dalle ore 19 | Con la presenza del maestro del vino Mario Dorigatti: stuzzichini, vino, compagnia e sorpresa gastronomica. I titoli sarnno rispettivamente, per data, “Bollcini Trento Doc – Martinotti incontra il classico”, “Bianchi d’Italia – Bianchi dal sud al nord”, “Rosso fa sangue – passione e piacere”. Evento su prenotazione, massimo 30 posti. Info: 0461 524386

Aperitivo a palazzo | Palazzo Roccabruna Trento

Giovedi 22 febbraio 2024 | Degustazione di pizza twist accompagnata da bollicine italiani e francesi e musica con Dj Steno, musica anni ’70, ’80, ’90. Inoltre si potrà conoscere la nuova BMW iX2. Info e prenotazioni al numero 349 9329652, consigliata la prenotazione del tavolo. Dalle 19 alle 23:30.

Bazarabic: boudoir d’Oriente | Spazio Pulk – Trento

Non si tratta di un bar o di un bistrot, ma Pulk è uno spazio speciale proprio come quelli che vi abbiamo descritto in “Hyjggeling: spazi per rallentare”. Questo evento (prima data 1 marzo 2024 ore 19) è un progetto prezioso, costruito nel tempo, frutto della passione che unisce Pulk e Sandand Magic per il mondo arabo, per la sua cultura e per la sua dimensione femminile, con quell’allure di mistero che si cela dietro di essa. Come su un tappeto magico si verrà trasportati in un luogo seducente, un salotto esotico avvolto da segretezza, tra banchetti al sapore di spazie e Medioriente, bollicine e fumanti tazze di tè inebriante. Appuntamento ore 19. Per info e prenotazioni: vera@pulk.me

Se siete tipi da APE-ORIGINAL cliccate QUI per scoprire il nostro articolo dedicato agli aperitivi “insoliti” tra skybar, cabinovie, barche e botti

Foto di copertina La Cambusa del Borgo – Trento 

Agenda

Nessun evento trovato!