Luogo

Palazzo delle Albere
via Sanseverino, 43 - Trento

Data

30 Marzo 2023

Ora

18:00

Fare il colore

Nell’ambito della mostra Dentro il colore (Scopri tutte le mostre più interessanti visitabili in Trentino Alto Adige cliccando QUI). Per farsi ispirare dal principio trasformativo del progettare “con” il colore. Vivi un viaggio attraverso il punto di vista di professioniste e professionisti di ambiti progettuali molto diversi, alla scoperta di cosa accomuna – fra competenze e pratiche – chi opera “facendo il colore”.

Giovedì 30 marzo alle 18
Fare il colore: il valore funzionale e emozionale del colore nel design di prodotto
con Alex Terzariol
Il titolare dello studio di design industriale MM Design racconterà come il colore, abbinato a una forma, cambia la nostra percezione dell’oggetto e quanto questo influisca nella migliore comprensione delle sue funzioni.
Alex Terzariol è titolare di MM Design uno studio di consulenza strategica per il prodotto, che dal 1991 si occupa esclusivamente di design industriale, fornendo alle aziende un servizio completo che parte dall’analisi delle tendenze e dei mercati per arrivare allo sviluppo e ingegnerizzazione dei prodotti. MM Design è consulente di aziende leader a livello mondiale in diversi settori: sportivo, medicale, arredo, elettrodomestici, apparecchiature professionali, macchine utensili, attrezzi e mezzi di lavoro.

Il ciclo di incontri è gratuito ed è a cura del prof. Renato Troncon.

Prenotazione obbligatoria per partecipare agli incontri, cliccando QUICon la prenotazione degli incontri ricevi un voucher per visitare la mostra “Dentro il Colore. Attraverso la materia e la luce” di Michele De Lucchi e Stefano Zecchi.

Prossime date:

Giovedì 13 aprile alle 18
Fare il colore: la strategia digitale per il colore
con Luca Panini
Abstract coming soon
Luca Panini è amministratore delegato della Franco Cosimo Panini Editore, una casa editrice italiana fondata a Modena nel 1989 e specializzata in volumi d’arte, libri per ragazzi, scolastica e tempo libero e pubblica i libri della Pimpa, i diari Comix, i libri del Museo Egizio di Torino e le riproduzioni in fac-simile della Biblioteca Impossibile e del patrimonio pittorico italiano con Haltadefinizione. Dopo aver costituito l’anima multimediale della casa editrice, ne è dal 2010 amministratore delegato. Nel 2014 fonda Mind con Alessandro Tioli, una startup innovativa per le soluzioni avanzate di smart home.

Giovedì 11 maggio alle 18
Fare il colore: la cromatica della Danza
con Renato Zanella
Renato Zanella è ballerino, direttore di compagnia, curatore di stagioni, coreografo, scenografo, costumista e lighting designer, regista. Ha diretto il Wiener Staatsballett, il Greek National Ballet, il Balletto dell’Arena di Verona, il Balletto di Bucarest e ora il Balletto dell’Opera di Ljubljana.

Giovedì 18 maggio alle 18
Semantica del colore nella società immateriale: algoritmi, etichette, emozioni
con Luca Baraldi
Come evolverà la materialità del colore, in un mondo digitalizzato? Quale sarà il ruolo dei sensi e della percezione nell’evoluzione della conoscenza immateriale? In che modo gli algoritmi gestiscono il colore ed influenzano il nostro modo di interpretarlo? L’incontro affronterà il tema dell’evoluzione culturale nella relazione tra tecnologia e conoscenza, tra la smaterializzazione dell’informazione e la fallibilità perfettibile della percezione. In una società sempre più condizionata dall’automazione intangibile dei processi decisionali, la percezione conserva un ruolo oggi più che mai necessario nella conservazione della natura umana, costringendoci ad un ripensamento del valore dei sensi, come fondamento cognitivo e come chiave per l’immaginario collettivo.
Loca Baraldi è esperto di diplomazia culturale e semiotica applicata, da oltre quindici anni opera a livello internazionale nel settore delle politiche culturali, dell’economia creativa e della trasformazione sociale. Advisor scientifico di numerose istituzioni e think tank, attualmente coordina il dipartimento di Human Sciences di Ammagamma, una società di intelligenza artificiale e matematica applicata di Modena, e dirige il comitato scientifico di Fundación Conciencia, una fondazione colombiana che promuove la rigenerazione culturale della società nel post-conflitto.
Info: 0461 270311 – museinfo@muse.it

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *