di Manuela Zennaro

Divertirsi sulla neve senza sci

3 Dic 2023 | Eventi

Non è vero che la montagna in inverno può essere vissuta solo dagli sciatori! La realtà è che gli impianti del Trentino Alto Adige sono spettacolari e varrebbe la pena di goderseli, ma anche per chi non scia le zone di montagna offrono belle alternative e soprattutto tanta pace. Per questo abbiamo stilato una mini guida dei luoghi migliori, in inverno, per chi non scia. Una specie di guida ai “fuori pista”…non quelli sugli sci bensì quelli senza sci!  Tra visite alle renne, slittate, trekking notturni a vedere le stelle, ciaspolate, alpine bob e sleddog di certo non c’è modo di annoiarsi.

Ciampac | Val di Fassa

La ski area Ciampac, è il posto giusto per godersi una giornata sulla neve anche senza sciare. Raggiungibile in cabinovia da Alba di Canazei grazie ad una moderna telecabina a 10 posti, aperta dal 5 dicembre 2023 al 1 aprile 2024, la conca si trova a 2100 metri e vi regalerà un panorama unico sul gruppo del Sella. Per mangiare vi aspettano quattro rifugi dove gustare il meglio delle specialità enogastronomiche del territorio: Crepa Neigra, Tobià del Giagher, Rifugio Ciampac e Baita Valeruz. Da non perdere per chi non scia:

  • Dietro le quinte dello sci (ogni giovedì a partire dalle 14:30) per scoprire i segreti della preparazione delle piste da sci e concludere la giornata con uno sfizioso aperitivo al tramonto, per capire come si preparano le piste da sci, scoprire come funzionano i cannoni della neve programmata e vedere da vicino la cabina di comando di un gatto delle nevi. In compagnia di professionisti del settore
  • Ciaspolata panoramica in quota (ogni mercoledì dal 20 dicembre 2023 al 27 marzo 2024 alle ore 10.00). Le Guide Alpine vi accompagneranno attraverso una panoramica escursione nella bellissima conca del Ciampac alla scoperta dei segreti dei boschi innevati! Attività a pagamento e della durata di 2 ore, iscrizione obbligatoria.

Val di Fiemme

Oltre lo sci in Val di Fiemme: attività ed esperienze tra la neve e

  • Nel continente bianco…ai piedi della Pala di Santa | Tu, la neve, e la guida alpina. Passo dopo passo impari a prendere confidenza con le ciaspole che obbligano a rallentare e invitano a godersi il paesaggio. L’attività si svolge ai piedi della Pala di Santa fra degli incantevoli scorci sul Latemar e sulle cime del Corno Bianco e del Corno Nero. L’escursione con le ciaspole accompagnata immerge in un mondo silenzioso a due passi delle piste da sci da fondo.
  • Dal ponte trasparente al ponte sospeso | Passeggiata naturalistica accompagnata nel Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino alla scoperta degli alberi della musica della Val di Fiemme. Sono gli abeti rossi di risonanza, ricercati dai liutai di tutto il mondo. Qui scoprirai che la musica nasce dal silenzio.
  • Enorsadira Time a Passo Valles | Ciaspole ai piedi, bastoncini in mano, zaino in spalla…si parte! Le guide vi condurranno con una facile escursione in uno degli scenari più iconici delle Dolomiti, perché qua al Passo Valles l’orizzonte spazia dalle Pale di San Martino alle più rinomate cime del Veneto come Pelmo e Civetta dove al tramonto va in scena lo spettacolo dell’Enrosadira. A scaldarvi la pancia, dopo aver accesso il tuo cuore, ci penserà il Rifugio Passo Valles, storico punto di riferimento per chi valica questo passo alpino ormai da quasi un secolo. Una merenda trentina dolce e salata realizzata da un team di cucina attento alle materie prime locali e capace di abbinare tradizione e innovazione.

Garda Trentino (Ledro)

  • Escursione sulla neve a Tremalzo | Con le ciaspole ai piedi in Val di Ledro | La conca di Tremalzo in inverno si veste di bianco e gli ampi prati scompaiono sotto uno strato di neve in cui viene voglia di tuffarsi. Per chi ama le uscite con ciaspole e bastoncini, è la meta perfetta per lasciarsi alle spalle il via vai del fondovalle e godersi la quiete della natura. L’escursione è adatta a chi ha una buona forma fisica e non teme l’aria frizzante dei mesi invernali.

Val di Sole, Val di Rabbi

Anche in Val di Sole chi non scia non deve preoccuparsi: sono tantissime le attività da provare (le trovate tutte QUI) diverse dallo sci! Ne abbiamo scelte alcune speciali per rendervi l’idea.

  • Buschcraft | Un’autentica avventura nella quale si impara tantissimo e viene sollecitata molto la predisposizione al problem solving. Ideale per riconnettersi con gli elementi naturali: immergendosi nel bosco, ascoltandolo e cogliendone i suoi segreti, rispettandone la sua integrità. I partecipanti saranno seguiti da una guida, che insegnerà loro ogni segreto. Dalla fase di preparazione alle attività in bosco: sarà tutta una scoperta. Ogni mercoledì pomeriggio, Dimaro Folgarida.
  • E quindi uscimmo a riveder le stelle | Escursione al tramonto con i ramponi ai piedi, in compagnia di un’esperta Guida Alpina che racconterà tante particolarità dell’ambiente naturale. Per ammirare la natura che si colorerà con i colori dell’imbrunire. Accendere un fuoco all’aperto, godere del calore della fiamma e del profumo del legno. E infine scoprire le principali costellazioni invernali della volta celeste.
  • MuoverSì, ciaspole, natura, libertà: escursioni organizzate settimanalmente, accompagnati dalle Guide Alpine, per scoprire in tutta sicurezza, la bellezza di una camminata nella neve, le trovate tutte QUI filtrando per “MuoverSì Experience”. 
  • Sleddog al Passo del Tonale: guidare una slitta e una squadra di cani. Stare a contatto con questi splendidi animali, guidare la slitta e la tua squadra di cani e affiancare un maestro che saprà insegnare tutto sull’attività del mushing
  • Barefooting in Val di Rabbi: un’esperienza di benessere originale e unica in una valle incontaminata come la Val di Rabbi. Un modo per riconnettersi con la natura nella sua veste più selvaggia e ritrovare un’energia inattesa. A fine esperienza potrai riscaldarti con una gustosa merenda e una calda tisana presso la Pasticceria Silvia.

Primiero

Anche il Primiero si occupa di chi non scia con il programma “Oltre lo sci” e ha interessanti proposti per camminare, osservare il panorama e anche per sentir scorrere l’adrenalina nelle vene, magari arrampicandosi su speroni di ghiaccio. Ecco alcune attività che abbiamo scelto:

  • In compagnia delle aquile: escursione con le ciaspole insieme alle Guide Alpine che ogni giorno organizzano escursioni nelle zone più belle: i Laghetti di Colbricon sulle tracce dei cacciatori preistorici, l’Altopiano delle Pale nell’emozionante atmosfera creata dal “mare di neve”, i Piani della Cavallazza regno dei camosci, la magica Val Venegia, il Trekking del Cristo Pensante sulla Cima Castellaz. Costi: € 30 giornata intera, € 20 mezza giornata e € 15 escursione al tramonto e serale, compreso noleggio racchette da neve e bastoncini e l’accompagnamento di una Guida Alpina.
  • Tour con il gatto delle nevi a San Martino di Castrozza. Se volete scoprire come vengono preparate, ogni notte, le piste da sci dell’Alpe Tognola, non perdetevi questa avventura a bordo dei “Gatti delle nevi”, disponibile tutti i giorni alle ore 16.30 e della durata di un’ora circa. Costo: € 150,00 a gatto delle nevi (max 2 persone). Solo su prenotazione
  • Escursione con i cavalli e la carrozza Troika: possibili a Primiero, Mezzano e in Val Canali. Trovate QUI  tutte le info. La Troika è l’antica slitta trainata da cavalli! Protetti da calde coperte di lana potrete visitare gli angoli più curiosi dei borghi del Primiero oppure esplorare la natura incontaminata del Parco Naturale, addentrandovi nei silenzi dei boschi innevati della Val Canali. Le vostre compagne di viaggio saranno le meravigliose Pale di San Martino, pronte a regalarvi momenti da fiaba!
  • Ice Climbing | Ramponi sotto ai piedi e piccozze in mano, prova l’emozione e l’adrenalina di arrampicare su cascate di ghiaccio, il tutto garantito dalla sicurezza che vi darà una guida alpina. Tutti i giorni solo su prenotazione.

Val Gardena (Alto Adige)

In questa magnifica valle nelle Dolomiti altoatesine, immersa nel Parco Puz-Odle, non si può davvero conoscere la noia! CI sono una serie di esperienze invernali che accontenteranno tutti e renderanno la vacanza “attiva”. Potete trovarle tutte QUI, ma noi ve ne elenchiamo alcune tra le nostre preferite:

  • I tieres tl bosch dla Dolomites | Alla ricerca di tracce faunistiche con Roman. In Val Gardena esistono ancora aree in cui si possono osservare gli animali di montagna da vicino. Una guida esperta vi accompagnerà in una di esse e vi darà tante informazioni sulla flora e sulla fauna dolomitica. Camminando attraverso il Parco Naturale Puez-Odle scoprirete inoltre diverse impronte di animali selvatici. Ritrovo a Baita Ciampac-Vallunga
  • Cëina te na utia da mont | Ciaspolata serale con cena in baita. Ammirare il cielo stellato e cristallino, respirare l’aria pulita di montagna, tuffarsi nel romantico bosco innevato. Un’escursione serale con le ciaspole è un’esperienza naturalistica nella sua forma più pura. La serata termina così romantica com’è iniziata: con una raffinata cena in un accogliente rifugio. Dopo cena si rientra a piedi al punto di partenza.
  • Da Mont Sëura a Monte Pana ju per na corda | Un’esperienza da togliere il fiato: Zipline Monte Pana. A pochi metri dalla stazione a monte della seggiovia del Mont Sëura (2.025 m) e nel cuore di un paesaggio suggestivo, si trova la nuovissima Zipline Monte Pana. Grazie ad un sistema innovativo, si parte in tutta tranquillità, per poi scendere ripidamente attraverso boschi e prati ad una velocità che raggiunge i 100 km/h. La distanza percorsa è di ben 1,5 km – con un dislivello di 409 metri. Un’esperienza adrenalinica che vi sorprenderà!
  • Mucé cun la ferata | Escape Room: il trenino della Val Gardena. Questa nuova sfida vi immergerà in un’esperienza tutta nuova dove insieme a dei compagni di avventura bisognerà risolvere enigmi, rompicapi e indovinelli per liberarsi da questa speciale “escape room”

Val d’Ega (Alto Adige)

Tra galoppate e prati innevati |  Ammirare lo scintillio del panorama invernale seduti in groppa ad un cavallo, lasciarsi trasportare attraverso la neve profonda, a volte lentamente, altre al galoppo con il vento contro! I maneggi della Val d’Ega sono aperti anche durante l’inverno ed offrono corsi di equitazione, lezioni di prova, cavalcate guidate e addirittura escursioni in carrozza. Insegnanti di equitazione qualificati sono a disposizione di adulti e bambini.

Plose (S. Andrea – Bressanone)

Campo scuola per valanghe | Il Lawinenuebungscamp Plose Südtirol è un’esperienza unica per imparare a salvare una vita umana. Esercitarsi ad usare un ricetrasmettitore per valanghe, una pala e una sonda. Il campo scuola per valanghe è finalizzato proprio a queste misure, perché se le misure iniziali sono corrette, le possibilità di sopravvivenza aumentano notevolmente. Il campo scuola per valanghe in Plose è installato in modo permanente e può essere visitato gratuitamente durante gli orari di apertura dell’area sciistica. Vengono anche offerte da parte di esperti delle introduzioni, ma la grande novità è la possibilità di recarsi al campo autonomamente in qualsiasi momento per esercitarsi in un’operazione di ricerca.

PloseBob | Esperienza unica per provare l’azione e l’eccitazione pura posizionati in sicurezza su bob chiusi, sfrecciando in discesa su una pista guidata da binari e superare 147 metri di dislivello sparati da una catapulta. Sta a voi decidere se volete provare la corsa “Hero” con la catapulta di lancio o se preferite prendervela comoda. In ogni caso, le curve veloci garantiscono l’adrenalina desiderata. La partenza e l’arrivo si trovano alla stazione a monte della cabinovia Plose. L’impianto può essere utilizzato tutto l’anno, ma la messa in servizio del Plosebob è prevista per Natale con questi orari di apertura: dalle ore 10:00 alle 13:30 e dalle ore 14:00 alle 16:15. La partenza e l’arrivo del Plosebob si trovano presso la stazione a monte della cabinovia Plose, basta decidere se fare il giro come “Hero” o come “Chicken” !

Merano2000

Gite romantiche in carrozza |  I cavalli Haflinger ad Avelengo, Verano e Merano 2000 non sono solo apprezzati per l’equitazione, ma anche per il tempo libero, sia come animali da tiro per le gite in carrozza. Questi animali forti, dal passo sicuro e di buon carattere sono quindi tra i cavalli più versatili. Una gita in carrozza è perfetta per godersii il paesaggio invernale profondamente innevato dalla carrozza trainata da cavalli, al caldo di morbide coperte.

Alpine Bob | Si tratta di un’attrazione sempre molto gradita: uno slittino con una pista di 1,1 chilometri che si trova presso la stazione a monte di Merano 2000, a quota 1.900 metri. Chi cerca una scarica di adrenalina e una buona dose di divertimento, con l’Alpin Bob di Merano 2000 trova pane per i suoi denti: a tratti la pista raggiunge anche un’altezza di 12 metri. E per un ricordo della divertente discesa a valle, all’arrivo si può richiedere una delle foto scattate dalle fotocamere lungo il percorso. L’Alpin Bob è facilmente raggiungibile con la cabinovia Falzeben, la funivia Merano 2000 e anche a piedi.

Le idee non finiscono qui! Per esempio ci sono tutte le attività legate al Natale: dai mercatini ai sentieri e ai percorsi natalizi immersi nella magia della natura. Oppure tutte le occasioni per pattinare o pattinare in posti speciali. E agli amanti delle sane slittate, che dire, cliccate QUI

0 commenti

Gennaio

Febbraio 2024

Marzo
L
M
M
G
V
S
D
29
30
31
1
2
3
4
Eventi di Febbraio

1

Eventi di Febbraio

2

Eventi di Febbraio

3

Eventi di Febbraio

4

5
6
7
8
9
10
11
Eventi di Febbraio

5

Eventi di Febbraio

6

Eventi di Febbraio

7

Eventi di Febbraio

8

Eventi di Febbraio

9

Eventi di Febbraio

10

Eventi di Febbraio

11

12
13
14
15
16
17
18
Eventi di Febbraio

12

Eventi di Febbraio

13

Eventi di Febbraio

14

Eventi di Febbraio

15

Eventi di Febbraio

16

Eventi di Febbraio

17

Eventi di Febbraio

18

19
20
21
22
23
24
25
Eventi di Febbraio

19

Eventi di Febbraio

20

Eventi di Febbraio

21

Eventi di Febbraio

22

Eventi di Febbraio

23

Eventi di Febbraio

24

Eventi di Febbraio

25

15:00 - 19:00

Sundower

Alpin Arena Senales
26
27
28
29
1
2
3
Eventi di Febbraio

26

Eventi di Febbraio

27

Eventi di Febbraio

28

Eventi di Febbraio

29