Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 12 Giu 2022
  • Ora: 04:30 - 13:00

Luogo

Arlanch
Arlanch
Categoria

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Prossimo evento

Data

12 Giu 2022

Ora

9:30

Sconfinamenti_La Möa

Movimento, moto, spostamento. Ma anche passaggio, superamento, cambiamento. Sconfinamenti è un festival nato in seno a Oriente Occidente. Sconfinare significa oltrepassare limiti, confini, valichi, attimi. Ma anche uscire dalla zona di comfort: e il festival OO lo fa allontanandosi dai teatri e da tutti gli spazi tradizionali della cultura, per incontrare le persone nella natura, ricreando riti collettivi. Da sempre i cerimoniali accompagnano l’esistenza delle comunità e le loro radici affondano in tempi lontani, sottolineando la nostra necessità di sentirci parte di un insieme. I rituali in genere esibiscono una zona non distinta tra biologia e cultura, rievocando così l’antropogenesi – processo di formazione della nostra specie – sottolineando l’imprescindibile rapporto tra uomo e natura.

È proprio questo il fil rouge che guida la seconda edizione di Sconfinamenti composta da quattro incontri, con lavori firmati sia da affermati artisti internazionali che da giovani coreografi locali.

Il programma dell’edizione 2022, realizzato con la collaborazione di APT Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, si concentra sul rapporto tra esseri umani e natura e attraversa alcuni dei luoghi più significativi della Vallagarina con quattro appuntamenti tra primavera e autunno.

Programma

Domenica 12 giugno

LA MöA
Lorenzo Morandini  – Per partecipare clicca qui
Arlanch, Vallarsa

PROGRAMMA

Ore 09.30 ritrovo presso il Mulino di Arlanch con visita alla struttura a cura di Miriam Gios

Ore 10.30 L’anima di una valle: le acque del Leno di Vallarsa, passeggiata tematica con Novella Volani, accompagnatrice di media montagna, intervallata da alcuni momenti performativi (circa 1h30). Camminata facile, che permette di immergersi in paesaggi incantevoli e ricchi di storia: il paese di Arlanch, quasi monumento di architettura tradizionale degli antichi borghi prealpini, con il suo mulino ancora in funzione (uno dei rari luoghi dove l’esposizione e la didattica “museale” si incontrano con la produzione) e l’alto corso del Leno di Vallarsa, con le sue acque scroscianti e canterine, risorsa necessaria per gli antichi abitatori della valle e dolce refrigerio per noi. L’escursione termina a Riva di Vallarsa, dove è possibile visitare il Museo della Civiltà Contadina, un’immersione nella vita quotidiana dei nostri avi.

Ore 12.00 arrivo a Riva di Vallarsa e pranzo presso Hotel Ristorante Passo Buole. Menù adulti – Gnocchetti verdi, insalata, panna cotta con frutti di bosco, acqua e caffè. Menù bambini – Pasta al ragù o pomodoro, patatine fritte, dolce, bevanda a scelta (acqua o bibita)

A seguire rientro libero con possibilità di visitare il Museo della Civiltà Contadina della Vallarsa

INFO E PRENOTAZIONI

Punto di ritrovo: Parcheggio all’ingresso della frazione di Arlanch
Dislivello: 180 m
Lunghezza: 2,5 Km complessivi
Tempo di percorrenza: 2,5 ore circa (comprensive di momenti di performance itinerante)
Costo:
€ 15,00 adulti
€ 12,00 under 10

Attrezzatura: consigliamo scarpe da trekking e abbigliamento comodo a strati.
In caso di pioggia l’evento verrà annullato.

 

Domenica 25 settembre

To the moon and back – Quando la montagna coincide con il cielo
Compagnia Il Posto
Val di Gresta, Manzano

Domenica 09 ottobre

DislocActions
Marco Chenevier
Malga Cimana, Cei

 

Invia commento