di Manuela Zennaro

I sentieri dedicati al vino

21 Nov 2023 | Autunno, Outdoor, Primavera

Alla scoperta dei territori abbelliti dai vigneti, senza perdersi naturalmente l’occasione di degustare. Per gli amanti delle escursioni ecco l’elenco dei sentieri enodidattici in Trentino Alto Adige in cui è possibile fare un viaggio, in autonomia o in alcuni casi anche con la guida, attraverso tutte le fasi di produzione del vino. In alcuni casi li abbiamo anche provati, li altri li faremo presto.

Rebe – Bolano

Abbiamo anche inserito qualche bell‘evento legato ai sentieri eno-didattici: uno strumento interessante per avvicinarsi alla storia vitivinicola di queste zone.

ALTO ADIGE

Renon (Alto Adige) | “Rebe”

Si tratta di un’escursione ed enodidattica con allestimenti artistici, che parte da Rencio (a poca distanza dal centro di Bolzano) e arriva a Signato (Renon, poco sotto Soprabolzano) con un dislivello di cinquecento metri percorribili in un’ora e mezza circa. Noi l’abbiamo percorsa e descritta QUI. Questo percorso nasce in un territorio che è uno tra i principali comuni a vocazione vinicola dell’Alto Adige ed è perfetto da fare con i colori autunnali e l’esposizione soleggiata. Le tappe spaziano tra installazioni artistiche, magnifici scorsi sul Catinaccio Rosengarten e punti sosta pic nic con allestimenti caratteristici, come il tavolo in legno a forma di vite. All’arrivo troverete il Signater Hof, un bel maso per mangiare (chiusura domenica sera e lunedì), sia all’aperto che nella stube in legno all’interno. Piatti tipici con materie prime di qualità, dolci strepitosi tra cui il canederlo di ricotta con vaniglia e salsa di prugne. QUI trovate tutta la descrizione.

Egna (Alto Adige) | Sentiero del Pinot Nero (Blauburgunderweg)

Con il nome “Blauburgunderweg” si intende il sentiero enodidattico e culturale, che si snoda lungo il parco naturale Monte Corno attraverso la zona di coltivazione del rinomato (e buonissimo) vino Pinot Nero. Le possibilità sono di intraprendere una gita di un giorno percorrendo quattordici chilometri, oppure effettuare il percorso spezzandolo in tre escursioni di mezza giornata. Lungo la via si incontrano: Castelfeder, la vecchia Ferrovia della Val di Fiemme, la chiesa di S. Stefano di Pinzano con l’altare tardo-gotico a opera di Hans Klocker, la splendida chiesa di S. Michele a Mazzon, le rovine di Castel Kaldiff o l’imponente Castel d’Enna. A caratterizzare il percorso le tabelle informative e le stazioni interattive che consentono di scoprire la storia di questi luoghi devoti all’agricoltura ma anche alla cultura. Non di minore importanza gli scorci panoramici che si possono godere sulla Bassa Atesina. Un particolare: la “B” rossa segnala la strada corretta. QUI tutte le info

Cortaccia sulla Strada del Vino (Alto Adige) | Sentiero didattico enologico di Cortaccia Magrè Cortina

Un percorso eno-didattico che parte dal centro di Cortaccia sulla Strada del Vino e che permette di osservare tutti i processi legati alla coltivazione del vino fino al prodotto finale con relativa degustazione. Per chi intraprende in autonomia la “via tra le vigne” di Cortaccia, deve seguire il sentiero che parte dal centro del paese e che si snoda, tra i vigneti, fino a Niclara; oltre al vino si potranno osservare anche i masi grazie al percorso circolare attraverso palazzi storici con cantine antichissime e 22 masi vinicoli perfetti per una sosta. Il percorso è segnalato da un cartello di legno a forma di mano detto “Saltner Pratze”. Una volta queste mani di legno avvertivano della presenza dei guardiani delle vigne (Saltner). Il percorso è strutturato in diverse stazioni, che raccontano il lavoro dei viticoltori durante l’anno, danno una panoramica dei vitigni e dei metodi di coltivazione e offrono addirittura la possibilità di annusare i bouquet dei vari vini, regalando straordinarie emozioni olfattive. Ci sono poi (ogni lunedì, mercoledì e giovedì di primavera, d’estate e d’autunno) escursioni organizzate che permettono di conoscere meglio questa zona vinicola, la sua storia e il territorio, attraverso profumi e sapori: osservando e ascoltando, ma anche assaporando i vini tipici della Bassa Atesina (info: Associazione Turistica Bassa Atesina 0471 880 100 | info@suedtiroler-unterland.it).

Terlano (Alto Adige) | Terlano e il suo vino

Si tratta di una via tematica che utilizza delle tavole informative sistemate lungo il tragitto per far scoprire le diverse zone di coltivazione, i vitigni, i sistemi di allevamento e le cure colturali che la vite richiede. In sostanza una passeggiata tra vigneti e storia. Info QUI

Cornaiano (Alto Adige) | Sentiero enodidattico “Via Alta Gschleier”

Un sentiero che si trova nella località vinicola di Cornaiano, Appiano. Un pittoresco percorso con scorci sulla vita e sul lavoro dei viticoltori, sulla pratica della viticoltura e il suo significato per la Bassa Atesina. L’escursione tra i vigneti parte dalla piazza di Cornaiano e dura circa 40 minuti.  Da lì si segue il sentiero dei mulini e si svolta a destra sul sentiero enodidattico. Dopo una breve salita l’escursione conduce su una stretta strada asfaltata e di nuovo al punto di partenza. Il panorama da sui vigneti, sulla città di Bolzano e sulle Dolomiti.

Caldaro (Alto Adige) | Sentiero del vino

Un sentiero a forma di otto con punto di intersecazione al centro del paese, che conduce lungo la passeggiata già esistente verso il Lago di Caldaro, passando per vigneti storici e aziende vitivinicole. Molto belle le soglie di color bianco calce che, inserite nel terreno, riportano le iscrizioni dei nomi storici dei vigneti. Nomi dai suoni suggestivi in parte di origine retica e in parte romana: Keil e Ölleiten, Vial e Prunar, Puntara e Palurisch per riportare alcuni esempi. Presso l’Associazione Turistica si può ritirare la mappa del sentiero del vino, il cosiddetto wein.wegweiser che riporta anche informazioni generali sul clima, la temperatura, le caratteristiche del terreno e i vitigni coltivati nei diversi vigneti. Info QUI

Termeno | Passeggiata del Gewürztraminer

Dalla frazione Betlemme nel centro di Termeno, si snoda per 3,5 km questo sentiero eno-didattico dedicato al Gewürztraminer. Attraverso il paesaggio submediterraneo dei vigneti, passando per il bosco, conduce fino al piccolo borgo di Ronchi, da dove si ritorna al punto di partenza. Lungo il sentiero del vino si gode di splendide vedute sul mondo alpino circostante e sullo storico paese vitivinicolo di Termeno con i suoi tipici vigneti, le antiche fattorie e chiese. L’escursione, di livello da facile a medio, ha un tempo di percorrenza di circa 1 – 1,5 ore. É dal 1850 che sui caldi pendii ben ventilati a Termeno l’esigente varietà di vite del Gewürztraminer, originaria di questa zona, prospera particolarmente bene. Info QUI

Castel Sallegg

Castel Sallegg (Alto Adige) | Percorso didattico sul vino

Si trova nella zona del lago di Caldaro, ottimale per il prosperare delle viti, con un’altitudine compresa tra i 230 e i 550 metri. L’interazione tra le caratteristiche del suolo e l’influsso del clima alpino-mediterraneo determinano il carattere inconfondibile dei pregiati vini di Castel Sallegg. Qui nasce il percorso didattico sul vino che, con cartelli informativi posizionati tra i filari di viti, descrive i vitigni altoatesini e le loro peculiarità, il ciclo annuale della vite, la storia della viticoltura e forniscono informazioni di carattere generale in merito al clima, la geografia e il terroir. Si parte da Piazza Rottenburger (centro di Caldaro) e si arriva fino al cortile della Tenuta Agricola Castel Sallegg in circa 30 minuti. Esiste un periodo di apertura: da metà marzo a metà novembre (durante la vendemmia solo con visite guidate).  Dal primo aprile a fine ottobre vengono organizzate visite guidate, visite in cantina e degustazioni su prenotazione. Info QUI

Lagundo | Sentiero eno-didattico

Con semplici pannelli posti lungo la roggia di Lagundo e sul sentiero Schlundenstein descrivono la roggia di Lagundo, i vecchi vitigni e il lavoro della figura del Saltner, il guardiano dell’uva appena vendemmiata.Partendo dalla Latteria Sociale di Lagundo si percorre il sentiero n. 7 che porta attraverso Plars di Mezzo e Castel Plars fino al sentiero d’acqua di Lagundo. Qui inizia il sentiero n. 21 che, passando per il bosco, porta allo Schlundenstein, una grande roccia dell’era glaciale. Si prosegue in discesa fino al Café Konrad (sentiero n. 25A) e poi per Lagundo. Info QUI

Laces | Via Vinum Venostis

Un sentiero tematico che fornisce un quadro generale della cultura e storia enologiche. Diversi pannelli informativi descrivono vitigni locali, il paesaggio e le specialità culinarie. Il sentiero enologico della Val Venosta è perfettamente percorribile da Pasqua a novembre. Numerosi tratti del sentiero enologico seguono gli antichi canali di irrigazione (sentiero della roggia Latschander e sentiero della roggia di Senales). L’escursione dura circa 2,5 ore ed è percorribile in entrambe le direzioni e anche a tratti. Si intraprendere il sentiero numero 3 tra Laces e Castelbello, passando per il centro paese di Castelbello e sopra Colsano e si passa per il centro paese di Ciardes fino a Juval. Info QUI

EVENTI

Winter Wine Safari | 1 dicembre 2023 | Caldaro sulla Strada del Vino
Un’esperienza natalizia di un giorno alla scoperta della Strada del Vino dell’Alto Adige. Circondati da un’atmosfera natalizia, scoprirete diverse cantine, vivrete l’atmosfera natalizia e degusterete i loro pregiati vini. L’avventura inizia in cantina. Dall’uva al bicchiere: come si fa il vino? La ricerca di indizi mette fame: ricaricate le batterie con un piacevole pranzo con un adeguato accompagnamento di vino. Dopo cena: c’è qualcosa di dolce nel piatto e nel bicchiere. La scoperta continua: cosa fa la vite in inverno? Vivete e assaporate da vicino l’arte vitivinicola dell’Alto Adige. Il coronamento: un bicchiere di vino altoatesino e una piccola prelibatezza garantiscono una conclusione elegante. Un bus navetta verrà a prendervi la mattina e vi riporterà a casa alla fine.

Natale a Cornaiano | Dall’1 dicembre 2023 all’8 gennaio 2024 | Cornaiano – Appiano
La stagione delle vacanze invernali a Cornaiano sulla Strada del Vino si celebra in un modo molto speciale: collegando in un modo del tutto originale il tema del Natale a quello del vino. Si tratta del più antico paese vinicolo dell’Alto Adige e proprio qui sarà possibile ammirare l’arte natalizia nel centro del paese con originali decorazioni realizzate con le doghe di vecchie botti di vino. Le opere d’arte, particolare suggestive la sera, illuminate dalle luci natalizie, saranno esposte a Cornaiano fino all’8 gennaio 2024.

 

TRENTINO

Un sorso di Trentino

Un percorso ideale per conoscere i segreti dei vini più rappresentativi del territorio. Cinque giorni, cinque territori, cinque vini testimonial, un unico filo conduttore: l’eccellenza. Un appassionante tour, da fare in macchina, per scoprire un territorio unico e variegato come il Trentino, che in pochi km consente di passare da un ambiente quasi mediterraneo, come il Lago di Garda, ad uno Dolomitico. Una varietà di paesaggio e di clima che ne caratterizza i vini: dai bianchi, giovani e aromatici, ai rossi corposi ed intensi fino agli straordinari spumanti. Eccellenze da scoprire, giorno dopo giorno, fra castelli, musei moderni e città di tipica influenza alpina. Prima tappa: Vallagarina (Marzemino), seconda tappa: Città e collina (Trento Doc), terza tappa: Piana Rotaliana (Teroldego Rotaliano), quarto giorno: Val di Cembra (Müller Thurgau), quinto giorno: Valle dei laghi (Nosiola e Vino santo). Info QUI

0 commenti

Gennaio

Febbraio 2024

Marzo
L
M
M
G
V
S
D
29
30
31
1
2
3
4
Eventi di Febbraio

1

Eventi di Febbraio

2

Eventi di Febbraio

3

Eventi di Febbraio

4

5
6
7
8
9
10
11
Eventi di Febbraio

5

Eventi di Febbraio

6

Eventi di Febbraio

7

Eventi di Febbraio

8

Eventi di Febbraio

9

Eventi di Febbraio

10

Eventi di Febbraio

11

12
13
14
15
16
17
18
Eventi di Febbraio

12

Eventi di Febbraio

13

Eventi di Febbraio

14

Eventi di Febbraio

15

Eventi di Febbraio

16

Eventi di Febbraio

17

Eventi di Febbraio

18

19
20
21
22
23
24
25
Eventi di Febbraio

19

Eventi di Febbraio

20

Eventi di Febbraio

21

Eventi di Febbraio

22

Eventi di Febbraio

23

Eventi di Febbraio

24

Eventi di Febbraio

25

15:00 - 19:00

Sundower

Alpin Arena Senales
26
27
28
29
1
2
3
Eventi di Febbraio

26

Eventi di Febbraio

27

Eventi di Febbraio

28

Eventi di Febbraio

29