Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 01 Lug 2022
  • Ora: 12:30 - 16:00
Categoria

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Prossimo evento

Data

01 Lug 2022

Ora

17:30

Sconfinamenti… sul Monte Baldo

Movimento, moto, spostamento. Ma anche passaggio, superamento, cambiamento. Sconfinamenti è un festival nato in seno a Oriente Occidente. Sconfinare significa oltrepassare limiti, confini, valichi, attimi. Ma anche uscire dalla zona di comfort: e il festival OO lo fa allontanandosi dai teatri e da tutti gli spazi tradizionali della cultura, per incontrare le persone nella natura, ricreando riti collettivi. Da sempre i cerimoniali accompagnano l’esistenza delle comunità e le loro radici affondano in tempi lontani, sottolineando la nostra necessità di sentirci parte di un insieme. I rituali in genere esibiscono una zona non distinta tra biologia e cultura, rievocando così l’antropogenesi – processo di formazione della nostra specie – sottolineando l’imprescindibile rapporto tra uomo e natura.

È proprio questo il fil rouge che guida la seconda edizione di Sconfinamenti composta da quattro incontri, con lavori firmati sia da affermati artisti internazionali che da giovani coreografi locali.

Il programma dell’edizione 2022, realizzato con la collaborazione di APT Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, si concentra sul rapporto tra esseri umani e natura e attraversa alcuni dei luoghi più significativi della Vallagarina con quattro appuntamenti tra primavera e autunno.

Programma

Venerdì 1 luglio

Hasta Dónde?
Sharon Fridman e Arthur Bernard-Bazin
Rifugio Monte Baldo, Avio

Ore 17.30: Ritrovo presso Rifugio Monte Baldo – A seguire Alla scoperta della flora del Monte Baldo, passeggiata tematica con la botanica e accompagnatrice di media montagna, Giulia Tomasi (30 minuti circa). Attraverso un facile giro ad anello si raggiungerà una chiesetta dalla quale si potrà apprezzare il paesaggio baldense e godere della splendida fioritura primaverile. Il Monte Baldo, infatti, è considerato sin dal 1500 l’“Hortus Europae”, Giardino d’Europa, per la sua biodiversità floristica: vi crescono oltre 2.000 specie di piante. Questa montagna che in termini di superficie copre solo lo 0,2% delle Alpi, ospita infatti oltre il 40% della flora alpina.

Ore 18.15: Arrivo alla Chiesetta della Madonna della Neve e visione della performance (durata 20 minuti)

Ore 19.15: Cena presso Rifugio Monte Baldo: Menù adulti – Pasta fresca all’uovo fatta a mano con ragù della casa, acqua e caffè. Menù bambini – Pasta fresca all’uovo fatta a mano con ragù della casa e acqua. Proposta vegetariana – Pasta fresca all’uovo fatta a mano con sugo di funghi del Monte Baldo, acqua e caffè

Punto di ritrovo: Rifugio Monte Baldo
Dislivello: 182 m
Lunghezza: 4,7 Km complessivi
Tempo di percorrenza (andata e ritorno): 1 ora circa
Costo: € 15 intero, € 10 under 10
Attrezzatura: consigliamo scarpe da trekking, abbigliamento comodo a strati e una torcia.
In caso di pioggia l’evento verrà annullato. Per partecipare clicca qui

 

 

Invia commento