Luogo

MUSE
Trento

Data

8 Marzo 2023

Ora

20:45

I grandi felini della Namibia

L’evento fa parte del ciclo: “Incontri al Museo per parlare di fauna”
In presenza e in diretta Facebook (in inglese con traduzione). Ingresso libero fino a esaurimento posti

Ghepardi, leopardi e leoni, tra i felini più iconici e affascinanti al mondo, sono in pericolo: oggi queste specie occupano appena il 10% del loro areale storico e la popolazione è più che dimezzata negli ultimi 25 anni (dati WWF). Mercoledì 8 marzo alle 20.45 Miha Krofel, ricercatore dell’Università di Lubiana, sarà al MUSE per raccontare la sua esperienza ventennale nello studio e nella conservazione di questi animali nelle savane della Namibia.

Studiarli per conoscerli meglio e proteggerli. Miha Krofel (Università di Lubiana) e il suo team di ricerca internazionale sono impegnati da anni in Namibia e in altre zone del continente africano per tutelare i grandi felini dell’Africa: leoni, leopardi e ghepardi, specie iconiche la cui sopravvivenza è però messa a rischio da bracconaggio, perdita di habitat e conflitto con le popolazioni locali.
Al MUSE, dopo un primo focus sulle caratteristiche biologiche e comportamentali di queste specie, si prenderanno in esame alcuni dei progetti di ricerca e gestione attualmente in corso per la loro conservazione.

Come anticipa Krofel: “Lo studio a lungo termine sulla socio-biologia dei ghepardi, ad esempio, ha rivelato comportamenti inaspettati che guidano il sistema sociale di questi animali, sulla base dei quali abbiamo sviluppato nuove soluzioni per la prevenzione dei conflitti in collaborazione con gli allevatori di bestiame locali. Un approccio che ha avuto molto successo, in quanto ha contribuito a ridurre i danni causati dai ghepardi sul bestiame fino all’86%. Per i leopardi, invece, è stato molto utile capire l’ecologia di foraggiamento: attraverso nuovi approcci di studio, abbiamo notato come i leopardi condividano spesso tra loro i resti delle prede”.

Spazio anche all’impatto positivo delle nuove tecnologie per la ricerca. In campo, nelle savane africane, un progetto di studio sulla comunicazione vocale tra leoni e delle attività di monitoraggio per studiare come più specie di grandi felini possano coesistere nello stesso ecosistema e interagiscano tra loro.

***
I prossimi incontri

  • 5 aprile 2023
    Specialisti d’alta quota in un clima che cambia: gli insetti sono le nostre sentinelle
    Con Mauro Gobbi, ricercatore MUSE
  • 10 maggio 2023
    Coesistere con l’orso in sicurezza: esperienze globali a confronto
    Con Tom Smith, Università di Provo (USA)

Tutti gli incontri iniziano alle 20.45. Gli appuntamenti si terranno in presenza al MUSE (ingresso libero fino a esaurimento posti) e verranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook del museo.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *