Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 02 Mar 2023
  • Ora: 14:30 - 15:30

Luogo

Teatro Sanbapolis
Trento
Categoria

Prossimo evento

Data

02 Mar 2023

Ora

20:30

Best Regards

Spettacolo della stagione DANZA 2022.2023

Dedicato a Nigel Charnock – coreografo e performer, fondatore negli anni ’80 della celebre compagnia inglese DV8 Physical Theatre – lo spettacolo di Marco D’Agostin è un tributo all’artista che è stato per lui un punto di riferimento. «BEST REGARDS è la lettera che scrivo con dieci anni di ritardo – spiega D’Agostin – a chi ha rappresentato ai miei occhi la possibilità che in scena tutto potesse accadere ed esplodere». Artista attivo nel campo della danza e della performance, dalla poetica fluida, dinamica e in adattamento continuo, D’Agostin ha presentato questo spettacolo alla Biennale 2021 con l’intento esplicito di celebrare la memoria di Charnock. BEST REGARDS è uno spettacolo di intrattenimento furioso, senza nostalgia, che cerca di porre a sé e al pubblico la stessa domanda: cosa scriveresti a qualcuno che non leggerà mai le tue parole?
«Dear N., you were too much: così inizia la lettera mai recapitata che Wendy Houstoun scrisse al suo amico e collega Nigel Charnock, pochi giorni prima che lui morisse nell’agosto del 2012. Nigel era stato un formidabile entertainer; la sua era una danza disperata, sempre sospesa su un abisso. BEST REGARDS è la lettera che scrivo, a qualcuno che non risponderà mai. È un modo per dire: Dear N, I wanted to be too much too. Le lettere giunte in ritardo mettono sotto accusa il tempo per non essere la durata assidua che si suppone, bensì costellazione, via lattea d’istanti».

BEST REGARDS
di e con Marco D’Agostin
suono, grafiche LSKA
testi Chiara Bersani, Marco D’Agostin, Azzurra D’Agostino,
Wendy Houstoun
luci Giulia Pastore
costruzione scene Andrea Sanson, Simone Spangaro
consulenza scientifica The Nigel Charnock Archive, Roberto Casarotto
consulenza drammaturgica Chiara Bersani, Claudio Cirri,
Alessandro Sciarroni
consulenza tecnica Eleonora Diana, Luca Poncetta, Paola Villani
movement coach Marta Ciappina
produzione VAN
coproduzione KLAP MAISON POUR LA DANSE À MARSEILLE, RENCONTRES CHORÉGRAPHIQUES
DE SEINE SAINT-DENIS, CCN2 DE GRENOBLE, ERT – EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
con il supporto di CENTRALE FIES, CSC/CENTRO PER LA SCENA CONTEMPORANEA
(BASSANO DEL GRAPPA), INTEATRO, THE WORKROOM (FATTORIA VITTADINI),
TEATRO COMUNALE DI VICENZA, L’ARBORETO – TEATRO DIMORA | LA CORTE OSPITALE –
CENTRO DI RESIDENZA EMILIA-ROMAGNA, ARTEFICI. RESIDENZE CREATIVE FVG DI ARTISTI ASSOCIATI

Invia commento