di Silvia Conotter

Moseralm: albergo top a Carezza

30 Nov 2021 | DOLCE DORMIRE, Hotel

Con vista incredibile sui maestosi massicci del Latemar e del Catinaccio, proprio accanto agli impianti a fune, ecco un hotel da sogno: il Moseralm, a Passo Costalunga. Vicino alla Val di Fassa e al lago di Carezza, è il posto perfetto per cominciare la giornata sci ai piedi in inverno e per esplorare la Val d’Ega in estate. Tantissime le proposte di escursioni nei dintorni, di incredibile bellezza in realtà anche in primavera e in autunno. Io ci sono stata proprio ad ottobre, ma guardate che favola anche con il paesaggio innevato!

Moseralm carezza

E a fine giornata cosa c’è di meglio che rilassarsi nel grande centro benessere, con le sue saune panoramiche? Guardate che meraviglia quella al pino cembro, a 65°, con un bel tepore e soprattutto il profumo del legno… è qui che avvengono gli aufguss (rituali di purificazione praticato dal maestro di sauna che consistono nell’amplificazione del calore con delle gettate e l’utilizzo degli oli essenziali), ma le saune in abbinata con le campane tibetane. Il modo perfetto per staccare con la frenesia quotidiana.

Io ho amato molto anche la sauna al fieno: 55° e grandi ceste appunto con il fieno raccolto dai padroni di casa nei prati circostanti, con ben 40 tipi di varietà di fiori. Questa volta la vista è sul Catinaccio e le sedute in legno permettono di contemplare questo paesaggio incantato annusando questo profumo che amplifica il benessere del corpo e della mente.

Di grande design le aree relax, con ampie vetrate ed uno stile moderno che punta sempre al comfort: dondoli sospesi, divani spaziosi e anche i letti di fieno, per permettere ad ognuno di scegliere il proprio spazio. Due le piscine: la skypool all’aperto (foto di copertina), con acqua riscaldata a 34° e una al chiuso, fredda, perfetta dopo le saune o il bagno turco (qui è anche possibile farsi uno scrub con i sali).

E che dire delle stanze? Una più bella dell’altra (alcune anche con Jacuzzi sul balcone), pensate per ammirare al mattino la bellezza circostante dalle grandi vetrate.

L’arredamento è un bel mix tra tradizione e modernità, con il calore dato da un uso sapiente delle luci e del legno massiccio, utilizzato anche per i mobili, le porte divisiorie e le belle cabine armadio. All’arrivo vi aspetta qualche coccola: i biscotti, le mele, tutte le brochure per scoprire i dintorni. Perfetto il servizio wifi, che per me – avendo sempre da lavorare un po’ – è fondamentale.

Comincerete la giornata al meglio con una colazione da leccarsi i baffi: diversi tipi di pane, torte e dolci,  marmellate e miele in favo, burro e formaggi di malga. E poi frutta secca, yogurt con muesli, frutta disidratata, angolo centrifughe e spremute e così via. Per finire potete chiedere uova all’occhio di bue, omelette o uova strapazzate con prosciutto, speck, verdure e formaggio, ma anche crêpes con confettura di albicocche o mirtilli rossi, nutella o miele e frutta secca.

Per cena potete scegliere tra diverse proposte. Particolare attenzione è dedicata a chi ha intolleranze ed allergie, con alternative davvero gustose per tutti. Ottime le zuppe, i piatti della tradizione altoatesina, ma anche i piatti di pesce e dolci superlativi.

Cosa vi piacerà di più:

  • la cabina neve nel centro benessere, che produce vera neve per ritemprarsi dopo la sauna. Un’esperienza imperdibile.
  • i massaggi di Eliana e Katia. Se è vero che nella spa ci sono diverse possibilità di trattamenti, il Beauty Carezza Relax è qualcosa di indimenticabile: massaggio corpo intero, lascia una sensazione di rinascita interiore che non mi era mai capitata.
  • le creme e i prodotti che troverete in stanza, che è possibile acquistare e portare con sé a casa
  • Ivan e le sue proposte legate al movimento: giri in e-bike (in autunno abbinati anche ai törgellen) ed escursioni giornaliere tra cui la spettacolare uscita all’alba. Il programma settimanale prevede in estate diverse altre attività: yoga, ginnastica al mattino, corsi di fotografia, degustazioni di vini… qui è impossibile annoiarsi!
  • le ciabattine pelose che troverete in camera 🙂 ogni volta che le indosso a casa chiudo gli occhi e mi teletrasporto qui.

Moseralm carezza

HOTEL MOSERALM, via Bellavista, Carezza
APERTURA: tutto l’anno, con brevi pause. La stagione invernale ricomincia venerdì 10 dicembre 2021
SITO WEB: www.moseralm.com

 

Agenda

Nessun evento trovato!