di Silvia Conotter

L’emozione di slittare sulla neve in Trentino Alto Adige

1 Mar 2018 | AVVENTURA

Fino a qualche anno fa andavo solamente a sciare (allo snowboard ho detto addio dopo che un polacco mi ha centrata spaccandomi un dente!), poi ho scoperto la bellezza delle passeggiate sulla neve (con ciaspole e non), ma decisamente quest’anno mi sono appassionata allo slittino! il Trentino Alto Adige offre una grande varietà di piste, per tutti i gusti.

Ecco qui le mie preferite:

MALGA S.FELICE (SENALE): passeggiata splendida nel bosco (un’ora circa) e ottimo rifugio (aperto d’inverno solo la domenica) con deliziosi piatti altoatesini. Circa due chilometri di pista, il rifugio non affitta slitte, quindi bisogna portarle da casa.

Qui il video dell’arrivo, con salti a sorpresa e commento delle mie accompagnatrici:

VAL DI FUNES: passeggiata di circa due ore e mezza, partendo da Malga Zannes e percorrendo il sentiero Adolf Munkel con degli scorci impressionanti sulle Odle. All’arrivo uno dei rifugi più belli di tutto il Trentino Alto Adige, la Geisleralm, quasi 2000 metri. Qui oltre a mangiare divinamente, noleggiano le slitte e poi si scende per quasi 7 chilometri di puro divertimento. All’arrivo passerete accanto alla deliziosa chiesetta di Ranui, poi si prende un autobus che in dieci minuti riporta a Malga Zannes. Il racconto completo sul Trentino dei Bambini, QUI

ALPE DI SIUSI (BULLACCIA): quasi due chilometri di pista, che iniziano con una super discesa! Panorama splendido, ottimo cibo al Rifugio Bullaccia. Le slitte si possono noleggiare alla partenza degli impianti.

Qui il video della nostra pazza discesa!

VALLE AURINA (RIOBIANCO): splendida passeggiata che porta a tre diversi rifugi, dove l’accoglienza è insuperabile per atmosfera, piatti proposti e noleggio slitte a prezzi minimi (si lasciano poi all’arrivo e i gestori vengono a recuperarle con la motoslitta). L’ho raccontata sul Trentino dei bambini, QUI il link.

MADONNA DI CAMPIGLIO (SPINALE): panorama mozzafiato sul Brenta, ospitalità di livello al lo Chalet Fiat e pista di tre chilometri in parte in mezzo al bosco. Le slitte si affittano alla base degli impianti, si ritorna in cima con la seggiovia. Io e mia cugina Francesca ci siamo divertite come pazze (avrei anche il video della mia caduta, ma lasciamo stare!) Il racconto sul Trentino dei bambini QUI

VAL PUSTERIA: pista da slittino di quasi tre chilometri e possibilità di arrivare in un’ora di passeggiata al Rifugio Pralongià e poi tornare in slitta, che si affitta alla base degli impianti. Posto eccezionale. L’ho raccontato sul Trentino dei bambini QUI

OBEREGGEN: due chilometri e mezzi di pista, facilmente accessibile grazie all’ovovia che sale dal paese. La slitta si affitta alla base degli impianti. Io e la mia amica Roberta, la migliore fotografa al mondo, abbiamo provato l’ebbrezza di questa pista poche settimane fa. Trovate il racconto QUI, mentre nel video la discesa con volo (suo) finale! 😉

VAL DEI MOCHENI (MALGA PLETZN): un paio di chilometri per tornare a valle, nei pressi del viadotto di Palù del Fersina, ambiente incontaminato e un rifugio con piatti tipici e prodotti top che è un incanto. Ci sono stata con Andrea l’anno scorso, QUI il racconto e sotto il video della partenza.

Insomma, non vi resta che scegliere la località che vi ispira di più e via! Divertimento assicurato!

Agenda

04 Dic 2022

Spettri

Teatro Sociale
Nessun evento trovato!