di Manuela Zennaro

Meditazione, yoga (e non solo) nella natura

16 Giu 2021 | coccolati

Prendere del tempo per se stessi e godere di luoghi belli a contatto con la natura: ecco alcuni spunti interessanti che abbiamo raccolto per voi e, in alcuni casi anche provato!

PARCO ALLE ALBERE DI TRENTO: DO-IN o YOGA DEI MERIDIANI

Pratica serale di yoga dei meridiani per connettersi alla natura nel cuore della città di Trento insieme a Evolution Vigolana (Info e prenotazioni: 320 6317245 – info@asdevolution.it) . Lasciarsi trasportare dal flusso interiore del corpo alla ricerca di un riequilibrio energetico e all’insegna dello stiramento dei merdiani Masunaga della medicina tradizionale cinese attraverso specifiche asana sostenute dal respiro e dall’intenzione. Giorgia entrerà nella vostra anima e nel vostro cuore. 

PARCO DEL RESPIRO A FAI DELLA PAGANELLA: MEDITAZIONE e DO-IN o YOGA DEI MERIDIANI

Tutti i venerdì dalle 10 alle 11:15 da giugno a settembre si tengono sessioni di meditazione e di Do-In o Yoga dei Meridiani insieme a Brentanima, cioè Mattia ed Alyssa (info e prenotazioni: 347 6000592)  Questo splendida faggeta sull’Altopiano della Paganella custodisce un “segreto” curativo. É un luogo aperto a tutti, da rispettare perché ognuno di noi è responsabile della sua bellezza, della sua pulizia e della sua salute. Qui si può praticare in autonomia il Forest Bathing, una pratica nata in Giappone col nome di “Shinrin Yoku” molto diffusa in alcuni Paesi dell’estremo Oriente, dove essa svolge un grande ruolo nella medicina preventiva, che consiste in passeggiate nel bosco ripetute in giorni consecutivi, in modo da respirare per diverse ore l’aria naturalmente arricchita delle sostanze volatili terapeutiche emesse da alcune specie di alberi. Anche il Tree Hugging trova qui la sua dimora perfetta: abbracciare un albero ed entrare in una nuova connessione con la natura. Sono stati individuati in particolare due alberi: il “Faggio Magico” e “Il Grande Abete Rosso” che offrono un esempio di piante capaci di estendere nello spazio circostante una benefica azione energetica. Per info sul parco: info@faivacanze.it – 331.4173245

Cos’è lo Yoga dei Meridiani? Il DO – IN, o YOGA DEI MERIDIANI si avvale di tecniche che affondano le radici nello yoga antico tradizionale. Il Do – In è una pratica molto antica chiamata anche tecnica di “lunga vita” accessibile a tutti e a tutte le età anche a chi non ha mai praticato. Si lavora in forte connessione con tutte le forze della Natura attraverso una serie di posizioni che vengono assunte e mantenute per riequilibrare i 12 meridiani Masunaga. Lo scopo della pratica è trovare la “propria via” attraverso una nuova consapevolezza del corpo inteso in maniera olistica come sistema corpo-mente acquisendo elasticità, riequilibrio energetico, sensazione di pienezza e radicamento. Questo avviene grazie al lavoro sui canali energetici (meridiani) che favorisce lo scioglimento dei blocchi che impediscono nel loro interno il naturale scorrere del Chi o Qi (energia vitale)

AL CAMPO SPORTIVO DI SARDAGNA: HATHA YOGA 

Tutti il lunedì dalle 18:30 alle 19:30 fino al 30 agosto (escolusi 28 giugno e 5 luglio) Hatha yoga (info: 348 0983972 – proloco.sardagna@gmail.com)

Cos’è l’Hatha Yoga? L’Hatha yoga ha come obiettivo quello di mantenere in armonia ed equilibrio le due polarità opposte, yin e yang, attraverso il compimento di uno sforzo fisico e mentale. La parola Hatha, invece, ha un duplice significato. In primo luogo significa “sforzo” e si riferisce allo sforzo mentale e fisico necessari per praticare yoga. E poi ha un altro significato: Ha significa “sole” ed è riferito all’energia maschile, che sfocia nel canale energetico destro del nostro corpo e che viene anche chiamata Pingala. Mentre Tha significa “luna”, ed è riferito all’energia femminile, all’energia che sfocia nel canale energetico sinistro del corpo e viene chiamata Ida. La parola Hatha, quindi, rappresenta in questo caso le due polarità, le energie opposte che vengono riunite per funzionare in armonia. Per questo motivo, l’Hata yoga viene anche chiamato “lo yoga del sole e della luna” , e la sua pratica ci insegna che il corpo, la mente e lo spirito sono una cosa sola, unica e indivisibile.

LUNGOLAGO SERRAIA A BASELGA DI PINÉ: OUTDOOR TRAINING e PILATES

Dal 28 giugno per tutta l’estate sessioni di outdoor training, un allenamento a corpo libero per migliorare forza e mobilità divertendosi. Il mercoledì alle ore 19 pilates: movimenti fluidi e controllati per un corpo forte, energico e flessibile (Info: 328 7625610 – liliana.andreatta@amicacoop.net). La cornice è quella del lago di Serraia, il cuore di Baselga di Pinè, nella sua pace e a stretto contatto con l’elemento “acqua”.

Cos’è il pilates: è un tipo di ginnastica di tipo rieducativo, preventivo ed ipoteticamente terapeutico (riabilitativo), focalizzato sul controllo della postura – tramite la “regolazione del baricentro” – a sua volta necessario a guadagnare maggiore armonia e fluidità nei movimenti. Dovrebbero trarre vantaggio dall’esecuzione regolare di pilates soprattutto la colonna vertebrale e il controllo dell’equilibrio.

BOSCO DI RUMO, HOTEL CAVALLINO BIANCO: BAGNO DI FORESTA

In giugno e in settembre il sabato mattina dalle ore 9.30 e in luglio e agosto il mercoledì pomeriggio dalle ore 15.30, e il sabato mattina dalle ore 9.30 Seduta di Bagno di Foresta € 20 a persona (attività garantita con minimo 6 partecipanti). La location è quella dei boschi attorno all’Albergo Cavallino Bianco di Rumo e l’esperienza è aperta a tutti, su prenotazione (entro la mattina del giorno precedente). Info 0463 531040 – info@cavallinobiancorumo.it

Il Bagno di Foresta, che prende spunto dalla disciplina giapponese “shinrin – Yoku”, è un vero e proprio percorso di benessere. La ricerca ha dimostrato che immergersi in natura abbia benefici sia a breve che a lungo termine: si percepisce subito uno stato di calma interiore che allontana lo stress e l’ansia. Influisce anche sulla pressione sanguigna, sulle problematiche di insonnia, cali di concentrazione, stati depressivi, ma soprattutto favorisce l’innalzamento delle difese immunitarie ed il benessere psicologico. In particolare, molti studi scientifici condotti in Giappone e Corea del Sud hanno dimostrato che alcune sostanze volatili componenti degli oli essenziali prodotti da diverse specie di alberi (“Phytoncides” o monoterpeni), se inalate in dose sufficiente e per un periodo di tempo adeguato inducono cambiamenti fisiologici prolungati nel corpo umano. Il bagno di foresta è adatto dai 14 in su il percorso non presenta difficoltà e si snoda in un’area definita, è necessario muoversi lentamente e lasciar andare i propri sensi per cogliere tutti gli stimoli positivi che la natura è in grado di dare. Per ottenere il massimo beneficio, è necessario trascorrere minimo due ore nei boschi.

LUNGO TORRENTE AVISIO, LAVIS: RISVEGLIO MUSCOLARE
Il sabato mattina ad ore 9, lungo il torrente Avisio a Lavis, un risveglio speciale: un’oretta dedicata all’ascolto di sé attraverso movimenti delicati di allungamento e stretching guidati dal respiro e dalla musica. Questa attività prevede un contributo libero per i progetti di Still I Rise (le giornate non sono fisse, per info: 380 6580677)
MALGA CIMANA, YOGA E PIC NIC 
Mattinate di avvicinamento e approfondimento allo yoga adatto ad ogni livello. Immersi nella natura e nel verde che circonda Malga Cimana ci si focalizzerà sul benessere fisico, sull’armonia e la serenità mentale, sull’equilibrio, la respirazione, il rilassamento e la condivisione in compagnia dell’insegnante di yoga Gloria Zen*.A seguire una bella proposta di pic-nic da gustare comodamente nel prato vicino alla malga. L’attività si svolgerà in un ampio prato circondati dalla splendida e tranquilla natura che offre il territorio che circonda Malga Cimana. Ogni partecipante dovrà equipaggiarsi con i proprio di materassino e copertina. Appuntamento sabato 3 luglio (ritrovo ore 90). Posti limitati, obbligatoria la prenotazione, quota di partecipazione: € 20 euro a persona comprensivo di sessione Yoga e pic-nic.

VILLA WELSPERG (VAL CANALI): YOGAYoga: energia per il corpo, rilassamento per la mente, una coccola per l’anima, nella quiete del giardino di Villa Welsperg, un tempo dolce e dedicato per sentirci anime che vivono e vibrano nell’essenza degli elementi naturali. Attività adatta a tutti. In programma dal 9 luglio al 27 agosto. Ritrovo presso il Centro visitatori di Villa Welsperg alle ore 10. Su prenotazione: 0439-765973 o 349-1864492 | www.parcopan.org.